Il calciomercato delle svalutazioni: vedremo chi sa fare veramente mercato

Gazidis
© foto Il Milan targato Gazidis si prepara ad un altro 'anno zero'

Il prossimo calciomercato sarà un grande banco di prova per comprendere le intenzioni di Elliott e Gazidis

Secondo le previsioni di molti esperti, il prossimo calciomercato sarà prolungato ma anche avaro. Poche squadre potranno permettersi grandi acquisti e, in generale, i prezzi saranno proiettati al ribasso. Questo vale anche per i club di medio-alta classifica che dovranno necessariamente vendere senza troppe pretesi per rimanere a galla.

In questo senso anche la proprietà rossonera non potrà accampare scuse. La Uefa dovrebbe eliminare qualsiasi vincolo di Fair Play Finanziario per questa stagione. Chi sa (e vuole) veramente fare mercato per rinforzare la squadra avrà una grande possibilità in un’estate che promette di essere la più democratica del mondo del calcio. Le risorse ad Elliott non mancano, il Fair Play Finanziario non ci sarà, i talenti a buon mercato non mancheranno. Vedremo se veramente i Singer e Gazidis vogliono riportare in alto il Milan.