Halilovic: «Al Milan sono felici che sia andato all’Heerenveen»

Halilovic
© foto www.imagephotoagency.it

Alen Halilovic torna a parlare del Milan e della decisione di andare a giocare in Olanda nelle fila dell’Heerenveen. Ecco le sue parole

Dall’Olanda Alen Halilovic è tornato a rilasciare dichiarazioni sul Milan. Il giocatore, come noto, è in prestito all’Heerenveen. Dalle sue parole non sembrerebbe esserci nessun attacco ai rossoneri, tuttavia non è difficile intravederci un po’ di amarezza per non aver avuto una possibilità con Giampaolo:

«Penso che al Milan siano felici che io sia qui. Ho parlato con Boban e mi ha detto di essere felice che io sia qui. E’ stata una sua decisione infatti, mi ha detto di venire qui in Olanda. Ora penso all’Heerenveen e poi vedremo cosa succederà in futuro, la stagione è lunga».

Halilovic fu un acquisto di Massimiliano Mirabelli. Prelevato a parametro zero, il giocatore non ha mai impressionato nel corso degli allenamenti tanto da meritarsi qualche possibilità in campo (fatta eccezione per uno spezzone in Europa League). Gennaro Gattuso non ha mai avuto il coraggio di lanciarlo nemmeno nei periodo in cui sia Suso che Calhanoglu erano fuori forma. Tuttavia, le qualità del giocatore non sembrano essere all’altezza della Serie A, motivo per cui la dirigenza rossonera gli ha trovato una sistemazione in Eredivisie.