Connettiti con noi

News

Gravina: «Ci sarà la riforma del campionato, i tempi ce lo impongono»

Pubblicato

su

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato intervistato dalla Radio Sportiva. Ecco le sue dichiarazioni sul futuro del calcio italiano

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è stato intervistato dalla Radio Sportiva. Ecco le sue dichiarazioni sul futuro del calcio italiano: «Il giorno in cui la Francia ha deciso di sospendere il campionato io ho visto crollare una prospettiva, perché ho avuto paura per il mio progetto sul calcio italiano e per l’entusiasmo dei tifosi.

Ho visto il buio più profondo perché temere di non poter finire il campionato e intaccare il futuro del calcio italiano è stato uno dei momenti più brutti della mia vita».

Sui cambiamenti in Italia: «La prossima rivoluzione sarà dare contenuto all’espressione della sostenibilità: mi riferisco alla riforma dei campionati, ci siamo perché i tempi ce lo impongono. Questo è un campionato di Serie A molto avvincente, ma direi che lo sono tutti i campionati professionistici: le sorprese di queste prime giornate non possono che far bene a questo movimento».