Fiorentina-Milan, Gattuso ridisegna la squadra: attenzione al rientro di Chiesa

Chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Milan come una finale, i rossoneri si giocano l’accesso Champions mentre la viola dovrà certificare la salvezza per la tranquillità

Fiorentina-Milan, Montella contro Gattuso, il passato che improvvisamente torna presente per uno strano scherzo del destino e che vede ora la squadra viola come ago della bilancia per la prossima stagione rossonera. Potrebbe essere proprio Montella a decidere il destino del Milan per il prossimo anno, lui che con i colori rossoneri ci aveva provato a raggiungere la Champions, prima dell’esonero proprio in favore di Gattuso. La Viola arriva da un periodo tremendo, un tracollo verticale da retrocessione, l’esonero di Pioli è servito solo a peggiorare le cose ed ora addirittura Montella punta alla salvezza, non ancora aritmetica. Questo però non dovrà ingannare il Milan che a Firenze cercherà i 3 punti più importanti della stagione. Vediamo quali potrebbero essere le scelte da parte dei due tecnici.

FIORENTINA – Montella dovrebbe riproporre il 4-3-3. In difesa non ci sarà Pezzella, causa frattura al volto. Al centro Ceccherini affiancherà Vitor Hugo, con Milenkovic in vantaggio su Laurini a destra e Biraghi a sinistra. In regia è pronto Edimilson Fernandes, mentre vista la squalifica di Veretout, sarà Gerson ad agire da mezzala, con Benassi a completare il reparto. Nel tridente d’attacco attenzione al rientro di Chiesa dal primo minuto, con lui ci saranno probabilmente Simeone e Muriel, quest’ultimo in vantaggio su Mirallas.

MILAN – Gattuso dovrà fare a meno di Paquetá squalificato e di Biglia infortunato, spazio dunque a José Mauri in mediana più che a Bakayoko, reduce dal brutto episodio con Gattuso. Da valutare la condizione di Calhanoglu, uscito anch’egli acciaccato dalla sfida col Bologna. Nel tridente offensivo a sinistra potrebbe esserci Castillejo, con Borini dal 1′ a centrocampo. In difesa torna Romagnoli, anche lui squalificato precedentemente.

FIORENTINA (4-3-3)- Lafont; Milenkovic, Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Edimilson Fernandes, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel.

Squalificati: Veretout | Indisponibili: Ger. Pezzella, Pjaca

MILAN (4-3-3)- G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, José Mauri, Borini; Suso, Piatek, Castillejo.

Squalificati- Paquetá | Indisponibili: Biglia, Bonaventura, Calabria, Caldara, Strinic, Calhanoglu