Elliott conferma Mirabelli, ecco le dichiarazioni ufficiali

© foto www.imagephotoagency.it

Il fondo Elliott ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sulla dirigenza del Milan. Ecco le parole degli americani

Le ultime dichiarazioni di Elliott smentiscono tutte le voci sul possibile cambio dirigenziale al Milan. Dopo le belle parole spese dalla Curva Sud e da gran parte della tifoseria nei confronti di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, è arrivata anche la conferma da parte del fondo americano. Negli ultimi giorni i dirigenti ex Inter sono stati al centro di un ciclone mediatico che li ha messi in discussione, ma con oggi la situazione dovrebbe essere definitivamente risolta.

CONFERMA – Secondo quanto riportato dall’ANSA i vertici di Elliott hanno così chiarito la posizione di Fassone e Mirabelli: «Neghiamo di aver contattato manager del calcio per ruoli dirigenziali nel Milan. Abbiamo il massimo rispetto per l’attuale management, a cui è affidata la guida della società rossonera». Dunque non ci sarebbe stato nessun contatto nè con Giuntoli nè con Marotta come ipotizzato nelle ultime settimane dalla stampa.

Il virgolettato sopraccitato è importante anche sotto un altro aspetto: un’uscita del genere conferma che il fondo ha ormai potere decisionale all’interno della società. Sarà comunque importante seguire i prossimi passi di Yonghong Li per avere le idee chiare sul futuro del Milan nei prossimi mesi.

Articolo precedente
Lo Swansea libera Ki: altro colpo a zero per il Milan
Prossimo articolo
Stampa RassegnaLa rassegna del 9 giugno 2018