Donnarumma, Raiola e il Milan pensano ad uno strano compromesso

Donnarumma Raiola
© foto Twitter @Calcionews24

Donnarumma, Mino Raiola e il Milan pensano ad uno strano compromesso. Elliott ha un’idea per venderlo

Gigio Donnarumma sembra destinato a lasciare il Milan, ma forse non subito. La famiglia Singer, che dal Milan vuole incassare il più possibile, si trova in una situazione particolare con il portiere. Elliott non farà a nessuno rinnovi milionari, il tetto massimo è stato fissato con Gazidis a massimo 2 milioni di euro a stagione (e quindi ci sarà l’addio anche di Bonaventura e Musacchio). Dall’altra il fondo vorrebbe massimizzare i profitti dalla vendita del portiere rossonero. Con Raiola nelle ultime ore si sta parlando di un rinnovo annuale in modo da portare la scadenza contrattuale a giugno 2022. In questo modo Donnarumma potrà essere ceduto ad una cifra che porterebbe una consistente plusvalenza.