Connettiti con noi

News

Donnarumma e Calhanoglu, il ruolo della Juventus nello stallo generale

Pubblicato

su

Donnarumma Calhanoglu

Donnarumma e Calhanoglu, il ruolo della Juventus nello stallo generale che genera ansia in casa rossonera ma che comunque non ferma il lavoro

Donnarumma e Calhanoglu, il ruolo della Juventus nello stallo generale che genera ansia in casa rossonera ma che comunque non ferma il lavoro. Secondo Repubblica di questa mattina, la società bianconera avrebbe un ruolo importante nell’evoluzione della questione in atto.

LA FIRMA NON ARRIVA- “La firma non arriva- si legge a pag. 42- anche perché ormai si è inserita la Juve. La strategia dei bianconeri- prosegue il quotidiano- è ottenere plusvalenze da giocatori ingaggiati a parametro zero o il cui costo è stato ammortizzato (vedi Szczesny, preso per 15 milioni nel 2017) e acquisirne altri in scadenza, senza pagare il cartellino. Da qui il pressing su Donnarumma e Çalhanoglu. Il portiere  può legarsi alla Juve per 5 stagioni, con un ingaggio — chiede 12 milioni l’anno — che lo farebbe diventare il più pagato in A dopo Ronaldo”.

Advertisement