Derby: Yonghong Li c’è, Zhang dov’è finito?

Yonghong Li
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco la vera differenza tra il presidente del Milan e quello dell’Inter. Yonghong Li intanto domani sarà presente a San Siro per il derby

Il derby è già entrato nel vivo, la vigilia è incandescente anche a livello dirigenziale. Domani San Siro sarà tutto esaurito grazie alla grande risposta del pubblico da entrambe le parti. Presente anche il presidente rossonero, venuto dalla Cina proprio per assistere alla stracittadina. Gennaro Gattuso sarà sotto osservazione dal vivo per la prima volta dal numero uno del Milan. Diverso il discorso per quanto riguarda l’Inter che invece non potrà contrare su Zhang.

DERBY – La tanto declamata dirigenza cinese dell’Inter non si sta dimostrando proprio presente come promesso. Lo “sconosciuto” Yonghong Li, tanto criticato dalla stampa e dai media, sarà lo spettatore d’onore del match che potrebbe riaprire il discorso Champions League per il Milan. Zhang, invece, è rimasto in Cina per impegni di lavoro.

In un momento in cui Luciano Spalletti avrebbe bisogno del supporto della dirigenza (il rapporto tra Piero Ausilio e Sabatini è sempre più teso) i nerazzurri si stanno dimostrando meno organizzati dei rossoneri. Vuoi vedere che Li si è appassionati ai colori milanisti molto di più dell’affarista Suning?

Articolo precedente
SusoE Suso impara il milanese, il derby fa questo e altro…
Prossimo articolo
Ecco dove i rossoneri possono colpire l’Inter