Derby, Berti attacca i rossoneri e ricorda Istanbul

milan inter
© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Berti coglie l’occasione per provocare i rossoneri. Il suo pronostico è spavaldo: vedremo se finirà veramente così il match

Il derby si avvicina e tutti fanno pronostici e previsioni per la stracittadina. Fra questi anche Nicola Berti, ex giocatore dell’Inter e della Nazionale italiana, che ha voluto fare un trovata goliardica. In una partita di padel, Berti ha sfidato in coppia con Toldo i rossoneri Brocchi e Albertini. Fin qui nulla di strano se non fosse per il fatto che l’interista si è presentato al match con una maglietta datata 25 aggio 2005 “Thanks Liverpool”. Un’idea provocatoria e certamente non simpatica nei confronti dei due sfidanti. A 24 ore dal derby di Milano il ricordo di Istanbul è un chiaro affronto verso i tifosi rossoneri.

PASSATO – Già in precedenza l’ex interista si era reso protagonista di sfottò al Milan. A Sky Sport 24 pochi giorni fa aveva detto: «Esagero, con un 3 a 1 per l’Inter».

Il primo gol contro il Milan della sua carriera è rimasto impresso nella memoria del’attaccante: «Si vede Baresi che alza il braccio per una palla dentro o fuori, era una cosa automatica che faceva… A fine partita mi commossi, e feci qualche bel saluto alla Sud». Evidentemente la sportività non è mai stato il punto forte di Berti che già da giocatore amava provocare la tifoseria avversaria. Sarebbe davvero un peccato se questa volta dovesse sbagliare clamorosamente il pronostico….

Articolo precedente
zapata milanI Galaxy rilanciano, un rossonero nel mirino
Prossimo articolo
Bufera social, Antonini fa un commento omofobo su Instagram