Derby, Berti attacca i rossoneri e ricorda Istanbul

milan inter
© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Berti coglie l’occasione per provocare i rossoneri. Il suo pronostico è spavaldo: vedremo se finirà veramente così il match

Il derby si avvicina e tutti fanno pronostici e previsioni per la stracittadina. Fra questi anche Nicola Berti, ex giocatore dell’Inter e della Nazionale italiana, che ha voluto fare un trovata goliardica. In una partita di padel, Berti ha sfidato in coppia con Toldo i rossoneri Brocchi e Albertini. Fin qui nulla di strano se non fosse per il fatto che l’interista si è presentato al match con una maglietta datata 25 aggio 2005 “Thanks Liverpool”. Un’idea provocatoria e certamente non simpatica nei confronti dei due sfidanti. A 24 ore dal derby di Milano il ricordo di Istanbul è un chiaro affronto verso i tifosi rossoneri.

PASSATO – Già in precedenza l’ex interista si era reso protagonista di sfottò al Milan. A Sky Sport 24 pochi giorni fa aveva detto: «Esagero, con un 3 a 1 per l’Inter».

Il primo gol contro il Milan della sua carriera è rimasto impresso nella memoria del’attaccante: «Si vede Baresi che alza il braccio per una palla dentro o fuori, era una cosa automatica che faceva… A fine partita mi commossi, e feci qualche bel saluto alla Sud». Evidentemente la sportività non è mai stato il punto forte di Berti che già da giocatore amava provocare la tifoseria avversaria. Sarebbe davvero un peccato se questa volta dovesse sbagliare clamorosamente il pronostico….