De Jong in Qatar, ennesima avventura del giramondo olandese

de jong
© foto www.imagephotoagency.it

Nigel De Jong ancora in campo. Questa volta ci riprova in Qatar nelle fila dell’Al-Shahanyia, ennesima esperienza per il giocatore ex Milan

Nigel De Jong non ne vuole proprio sapere di smettere con il calcio e decide di continuare in Qatar. La prossima avventura dell’olandese sarà nelle fila dell’Al-Shahanyia, squadra qatariota allenata dal tecnico spagnola José Murcia.

Per l’ex rossonero le esperienze all’estero non si contano più. Di origini surinamesi, ma cresciuto nell’Ajax (compagno di squadra dei vari Chivu, Ibrahimovic, Sneijder), il giocatore fin da subito ha voluto emigrare. Dopo l’Amburgo è approdato al Manchester City, poi al Milan dove è rimasto per 3 anni. Dopo l’esperienza in rossonero è volato negli Stati Uniti per giocare nei Los Angeles Galaxy. Finita qui? No, perché a 32 anni passati il centrocampista ha voluto tentare l’avventura in Turchia nel Galatasaray con il quale ha rescisso il contratto nel gennaio del 2018.

Da quel momento ha maturato l’idea di ritornare in Germania al Magonza per soli sei mesi, prima di accettare un’importante offerta dal Qatar. L’Al-Ahly Doha gli ha garantito un contratto annuale, scaduto pochi mesi fa. Ora De Jong è passato ai rivali del Al-Shahanyia, per l’ennesima stagione da professionista di una lunga carriera.