Cutrone, il Derby per convincere Montella

cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Potrebbe essere l’occasione per Patrick Cutrone, il Derby si avvicina e l’attaccante sembra pronto a prenderla al volo

A Montella non bastano i goal per convincersi delle potenzialità di un giocatore, forse è solo precauzione per la giovane età, ad ogni modo se fosse all’estero un talento come Patrick Cutrone sarebbe già titolare inamovibile. Ed invece siamo qui a raccontare di un trio di attaccanti ancora a giro, questa volta con Kalinic in dubbio, causa ripresa dal leggero infortunio.

Potrebbe essere l’occasione per Cutrone, scendere in campo dal primo minuto contro l’Inter al fianco di Andrè Silva e magari regalare una vittoria al Milan come sempre sognato. Il ragazzo ce la può fare, ha le caratteristiche giuste per farlo e può giocare tranquillamente al fianco del portoghese, un altro che segna in Europa e con la sua nazionale ma che ancora deve sbloccarsi in campionato.

La potenza esplosiva di Andrè Silva ha bisogno solo di essere messa in atto e sicuramente si sbloccherà con la prima rete tanto attesa in campionato. Se pensiamo ai due attaccanti insieme potremmo anche dire che il Milan ha qualcosa in più in attacco rispetto all’Inter dove al momento c’è solo Icardi peraltro neanche tanto al meglio. Certo c’è da considerare anche l’apporto del centrocampo in fase offensiva che ad oggi vede l’Inter favorita ma se Cutrone e Silva scenderanno in campo dal primo minuto potremmo assistere a qualcosa di inaspettato.

Senza fare pronostici al quanto inutili possiamo solo ipotizzare e sperare che sia la notte di Cutrone ed Andrè Silva perchè insieme danno la sensazione di poter dare tanto al Milan e il Derby è un tipo di gara che può mettere in condizione di realizzarsi e far capire una volta per tutte chi deve giocare dal primo minuto.

Articolo precedente
falcao offerta milanCalciomercato Milan, idea Falcao in prestito per gennaio
Prossimo articolo
morattiDerby, Moratti: «Non ci sono giocatori che possano incutere timore»