Coppa Italia Femminile, Milan-Juventus 1-2: rossonere recuperate nel finale

Carolina Morace
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan Femminile passa subito in vantaggio nella semifinale d’andata di Coppa Italia con la Juventus ma le ospiti completano la rimonta nel finale del match

Brutta sconfitta per il Milan Femminile nella semifinale d’andata di Coppa Italia con la Juventus. La partita sembra iniziare con i migliori auspici per la squadra di Carolina Morace, che passa in vantaggio dopo 2 minuti con l’autogol di Pedersen. Le rossonere dominano per tutto il primo tempo ma alla fine la Juventus trova il gol del pareggio con Bonansea nei minuti di recupero. La formazione bianconera riesce poi nella rimonta al 74′ con Caruso, che trova la rete del pareggio proprio grazie ad un cross dalla destra di Pedersen. La partita si chiude quindi 2 a 1 in favore degli ospiti. Il match di ritorno si giocherà in casa della Juventus ed è in programma il prossimo 17 aprile.

L’altra semifinale tra Fiorentina e Roma che si è giocata in casa delle giallorosse si è invece chiusa sull’1 a 1 (82′ Serturini, 80′ Bonetti) con grandi protagoniste i due portieri.