Capello: «Inter, la squadra da battere. Il duello sarà con la Juve»

© foto Fabio Capello, 4 scudetti e 1 Champions con il Milan

Capello, l’Inter, la squadra da battere con un duello scudetto che sarà contro la Juventus di Pirlo ma ad una precisa condizione

Capello a Corriere dello sport, l’Inter, la squadra da battere con un duello scudetto che sarà contro la Juventus di Pirlo ma ad una precisa condizione: che la squadra assuma l’identità del neo tecnico.

LOTTA SCUDETTO- «C’è una squadra da battere, l’Inter. Non è riuscita a vendere i giocatori in esubero e così si trova una formazione doppia. Significa che sarà costantemente competitiva. La Juve ha saltato il test più significativo, quello con il Napoli. Avrà il problema di gestire molti attaccanti e bisogna vedere se e in quanto tempo diventerà la Juve di Pirlo. La lotta tra lo scudetto è tra queste due.

LE ALTRE- Con il pericolo Atalanta, che l’esperienza internazionale ha reso consapevole della propria forza e che grazie a Gasperini esprime un calcio di valore internazionale. Il Napoli può essere pericoloso a sua volta. Dopo queste quattro metto Roma e Milan».