Calciomercato Milan: «Il prossimo anno serviranno 22 titolari». Ecco i nomi

Massara Maldini Gazidis
© foto Db Ferrara 01/07/2020 - campionato di calcio serie A / Spai-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Ivan Gazidis-Federick Massara-Paolo Maldini

Calciomercato Milan: Paolo Maldini e Massara stanno già lavorando per regalare a Pioli 22 titolari nella prossima stagione

«Per il prossimo anno serviranno 22 titolari», con queste parole Stefano Pioli ha formulato la propria chiosa in vista del prossimo calciomercato Milan. La crescita tecnica e mentale del suo Milan è sotto gli occhi di tutti e tanti sono i giocatori che saranno confermati nell’ossatura rossonera anche per la prossima stagione.

Diversi sono invece i calciatori destinati a lasciare il Milan, tutti dovranno essere sostituiti degnamente al fine di consegnare a Stefano Pioli una rosa ben più “lunga” di quella attuale capace di destreggiarsi agilmente tra campionato, Coppa Italia ed Europa League: Lucas Biglia e Bonaventura andranno in scadenza mentre si valuta la cessione a titolo definitivo per Ricardo Rodriguez, Diego Laxalt e Mateo Musacchio.

Calciomercato Milan: i centrali

Per quanto concerne la difesa si riparte da RomagnoliKjaer, la coppia più affidabile degli ultimi anni, mentre ha meritato la conferma Matteo Gabbia ottimo sostituto del capitano rossonero nelle ultime uscite. Da valutare il futuro di Duarte, il brasiliano a causa dei frequenti infortuni non ha potuto mostrare tutto il proprio potenziale e nella prossima stagione potrebbe anche partire in prestito. Tra i possibili rinforzi continua a tenere banco in Casa Milan il nome del talentuoso centrale del Celtic Kristoffer Ajer, ma non si disdegna anche il viola Nikola Milenkovic.

Calciomercato Milan: i terzini

Per quanto riguarda la posizione di terzini molto dipenderà dal destino dei vari Conti (Calabria il favorito a restare), Rodriguez e Laxalt. Nel caso di triplice cessione il Milan rinforzerà ambo i lati sul calciomercato: Aurier primo nome per la corsia di destra, il granata Christian Ansaldi del Torino (e in scadenza di contratto) e Antonee Robinson per la fascia mancina.

I centrocampisti

Bennacer e Kessié hanno fatto gli straordinari quest’anno, nella prossima stagione il Milan dovrà trovare dei sostituti all’altezza: Biglia e Krunic sono destinati a lasciare e pertanto si alzano le quote di Matteo Pessina (che rientrerà all’Atalanta), Florentino Luis e Marc Roca in uscita dall’Espanyol. Decisamente più defilati i nomi di Sandro Tonali e dell’ex Bakayoko (prezzo troppo alto).

Gli attaccanti

Per quanto concerne il reparto avanzato, il Milan punta alla conferma in blocco del quartetto composto dai tre fantasisti e Zlatan Ibrahimovic. A questi si aggiunge Alexis Saelemaekers, valida alternativa a Castillejo anche in futuro, mentre Rafael Leao si alternerà a Rebic sulla sinistra. Per le corsie il sogno proibito resta Federico Chiesa mentre nel ruolo di centravanti si cerca il sostituto di Ibrahimovic: Scamacca e Vlahovic i nomi più caldi.