Calciomercato, Mazzarri apre alla cessione di Belotti

Belotti
© foto www.imagephotoagency.it

Walter Mazzarri ha parlato del proprio centravanti Andrea Belotti. Il tecnico apre alla cessione a fine stagione

Belotti sì, Belotti no. Questo è il dilemma del prossimo calciomercato del Milan che è alla ricerca del centravanti del futuro. Le delusioni Nikola Kalinic e André Silva, destinati verso altri culb, costringono il Milan a tornare sul mercato per quanto riguarda il reparto avanzato. In avanti dovrebbe solo rimanere Patrick Cutrone, pupillo di Gennaro Gattuso e della tifoseria. Il Gallo finirà sicuramente sul mercato, ma bisognerà convincere un osso duro come Urbano Cairo.

MAZZARRI – Walter Mazzari apre alla cessione del proprio centravanti. L’ex Palermo quest’anno ha giocato al di sotto delle proprie possibilità e potrebbe cambiare aria. «Appena finita la conferenza vedrò se sarà disponibile o meno col Genoa. Sarebbe bello averlo e un peccato se fosse indisponibile, era tornato a segnare. Il suo futuro? Ci parlo sempre, sa bene che il miglior Belotti vorrei sempre tenerlo. Chi resta qui deve vederlo come un punto di arrivo, rendere il 120%. Tutti quelli che ritorneranno qui a luglio dovranno darmi questo» – ha detto Mazzarri in riferimento al Gallo in conferenza stampa.

Insomma, le parole del tecnico sembrano quasi un saluto al bomber, in attesa che presidente e giocatore trovino un accordo sulle condizioni di vendita. Del resto, il Toro sta già sondando il mercato alla ricerca di un numero 9 per l’anno prossimo. La valutazione di Belotti, a distanza di dodici mesi dalle prime offerte milaniste, si è praticamente dimezzata: cifra, quella intorno ai 50 milioni, ampiamente alla portata delle possibilità del Milan.

Articolo precedente
Milan-Fiorentina, tante possibili novità di formazione
Prossimo articolo
CalhanogluMilan-Fiorentina in streaming LIVE e diretta tv: ecco come vederla