Calciomercato, Denis Suarez? C’è anche l’Arsenal: il Milan studia un piano finanziario

Denis Suarez
© foto www.imagephotoagency.it

Sarebbe un ottimo rinforzo a centrocampo Denis Suarez, il Milan lo vorrebbe acquistare, Arsenal permettendo

Il Milan continua a sondare il terreno sul fronte calciomercato per rinforzare tutti i reparti nella sessione di gennaio, in particolar modo centrocampo ed attacco. In mediana come sappiamo, Gattuso dovrà rinunciare per quasi l’intera stagione a Bonaventura e Biglia, due elementi che ad inizio stagione erano considerati titolari inamovibili. L’arrivo di Paqeutá, considerato da Gattuso più un rinforzo in avanti che a centrocampo, non basterà, pertanto rimane aperta a tutti gli effetti la pista Fabregas del Chelsea, del quale abbiamo a lungo parlato in merito alla volontà del Milan di portare a casa il giocatore ma non alla cifra richiesta dai blues ovvero 12 milioni di euro. Lo spagnolo però non è il solo nella lista dei dirigenti rossoneri: anche Denis Suarez, in aperta rottura con il Barcellona, è idea concreta e mai tramontata, un’altra tra le più classiche occasioni di gennaio.

Fabregas, come spiegato a più riprese e sopra riportato, rimane il favorito e potenzialmente più realizzabile. Leonardo e Maldini stanno però valutando anche altre vie come quella dello spagnolo Denis Suarez appunto, altamente insoddisfatto (come lui stesso ha dichiarato) del minutaggio concessogli da Valverde al Barcellona. Non sarà facile per lui, la concorrenza è alta, proprio il The Sun infatti scrive che l’Arsenal sarebbe fortemente interessato: i Gunners avrebbero già offerto 14 milioni di euro per prelevarlo il mese prossimo.

SITUAZIONE ATTUALE- Il Milan si trova a far fronte ad una situazione economica difficile da gestire per quanto riguarda gli esborsi immediati, il pareggio di bilancio entro il 2021 impone serie riflessioni sugli acquisti, in relazione soprattutto agli “obblighi” imposti dai riscatti di fine stagione ( Higuain, Bakayoko, Kessie). Da qui la richiesta di sconto per Fabregas ed il sorpasso dell’Arsenal per Suarez, con i gunners ovviamente disposti a pagare una cifra del genere, irrisoria di questi tempi. L’ultima possibilità rimane quella di fare cassa, in questi giorni si è parlato di una possibile cessione di Calhanoglu, il primo della lista tra i titolari a meno che il turco non si riprenda immediatamente a partire già da Bologna.