Buffon a Shevchenko: «Quanti dolori mi hai provocato ma ti perdono» – FOTO

© foto Screenshot YouTube

Gigi Buffon ha incontrato Shevchenko e ha pubblicato un post su Instagram ricordando i “dolori” provocati dall’ucraino…

Gigi Buffon ha incontrato Andriy Shevchenko, avversario per molti anni nelle incredibili sfide tra Juventus e Milan. Ora Sheva allena la Nazionale Ucraina, mentre il portiere sta concludendo la propria carriera al Psg. I due si sono incrociati, come testimonia la foto pubblicata da Buffon sul proprio profilo Instagram con la didascalia:

«Nonostante i vari dolori che m’hai provocato, sono un uomo indulgente e propenso al perdono!! Felice di averti rivisto».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nonostante i vari dolori che m’hai provocato, sono un uomo indulgente e propenso al perdono!!😂😂 Felice di averti rivisto e riabbracciato!!Grande @andriyshevchenko !!!!

Un post condiviso da Gianluigi Buffon (@gianluigibuffon) in data:

Tra i dolori provocati dal 7 rossonero c’è sicuramente da ricordare il famoso rigore di Manchester grazie al quale il Milan portò a casa la sesta Champions League della propria storia. Ma va citato anche il magnifico gol dell’usignolo di Kiev con un pallonetto da fine area (dopo aver saltato come birilli i difensori  juventini) che ha beffato il portierone bianconero.

Nel post partita di quel 9 dicembre 2001 Gigi dichiarò: «Voleva solo crossare, me l’ha detto lui». Shevchenko allora si sentì in dovere di smentire l’avversario: «Non è vero che ho parlato con Buffon, che gli ho detto che volevo crossare e non tirare. Magari scherzava, non voglio polemizzare con lui…E’ stata una rete bellissima, anch’io, quando l’ho rivista, sono rimasto sorpreso. Ho avuto fortuna. Però è stato un capolavoro. Se mi date tutta la vita, non ce la faccio a ripetermi».