Borini: «Al Milan non giocavo, ma io sono competitivo»

Borini
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Borini, in un’intervista per il sito ufficiale dell’Hellas Verona, ha spiegato l’addio al Milan per andare da Juric

Qualche giorno fa l’agente di Borini aveva sottolineato come l’idea di poter giocare da attaccante avesse convinto il proprio assistito ad accettare il Verona. Ora lo stesso giocatore, in un’intervista per il sito ufficiale dell’Hellas Verona, ha spiegato il trasferimento:

«Al Milan non giocavo tanto e ho deciso di venire qui per rimettermi in gioco e dimostrare il mio valore oltre a essere competitivo. Firmare per sei mesi non è comodo per chi ha il contratto in scadenza ma a me non interessano le comodità».