Atalanta, ecco le dichiarazioni di Percassi sul caso Milan-Uefa

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Percassi ha commentato la vicenda Uefa-Milan e il possibile ripescaggio dell’Atalanta

La Uefa ha già messo in allerta Atalanta e Fiorentina per un eventuale ripescaggio al posto del Milan in Europa League. I bergamaschi accederebbero direttamente ai gironi, mentra la Viola disputerebbe i preliminari. Un’ipotesi al momento remota, ma comunque da prendere in considerazione vista la situazione che si è creata tra i rossoneri e lorgano federale europeo.

PERCASSI – Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi è intervenuto sulla questione riconoscendo i meriti sportivi del Milan: «Mi dispiacerebbe se il Milan perdesse l’opportunità di giocare in Europa League per ragioni non sportive. Si è conquistato sul campo il sesto posto e quindi anche il diritto di giocarsi la competizione senza passare dai preliminari». Parole che rendono giustamente onore ai nerazzurri, autori comunque di un campionato positivo che ha li ha portati alla qualificazione (la seconda consecutiva) in Europa League, seppur dai preliminari.

Proprio sui preliminari il presidente non ha voluto esprimersi: «Non so se sarebbe meglio o peggio iniziare direttamente ai gironi, bisognerebbe chiedere al mister».

Articolo precedente
È guerra tra Uefa e Fifa: in ballo il futuro del Mondiale per Club
Prossimo articolo
Stampa RassegnaLa rassegna del 24 maggio 2018