Andrea Poli

© foto www.imagephotoagency.it

Nome: Andrea
Cognome: Poli
Luogo e data di nascita: Vittorio Veneto, 29/09/1989
Altezza: 1,82
Peso: 77 kg
Ruolo: centrocampista centrale e mezz’ala
Squadra di appartenenza: Milan
Stato contrattuale: scadenza 30 giugno 2017
Costo del cartellino: 10 milioni di euro

Carriera: Cresciuto nel Treviso, nella stagione 2006-2007, in Serie B, fa il suo debutto da professionista con la maglia della prima squadra, in occasione della partita interna del 9 dicembre 2006 persa contro il Genoa per 2-3.
Il 31 gennaio 2007 la Sampdoria acquista in compartecipazione il giovane centrocampista trevigiano, lasciandolo in prestito ai trevigiani fino a fine stagione. Colleziona, nel 2006-2007, 4 presenze, di cui 3 da titolare. Nell’estate del 2007 si trasferisce alla Samp per giocare con la formazione Primavera dei blucerchiati. Il 4 novembre seguente, a 18 anni, esordisce in Serie A durante la trasferta vinta contro il Cagliari per 3-0, subentrando a Sergio Volpi all’88º minuto. Il 31 gennaio 2008, Poli viene riscattato dalla Sampdoria, che diviene l’unica proprietaria del suo cartellino. Nella stagione 2008-2009 viene ceduto in prestito al Sassuolo, in Serie B. Debutta con i neroverdi il 20 settembre 2008, in occasione della partita esterna pareggiata per 1-1 contro la Triestina. Nel 2009 ritorna alla Sampdoria, dove viene impiegato da titolare dal tecnico Luigi Del Neri in 26 apparizioni su 32 tra campionato e Coppa Italia diventando uno dei protagonisti dell’ottima stagione della squadra, che si qualifica per i play-off di Champions League. Nella stagione successiva esordisce nelle competizioni UEFA per club, in occasione della partita giocata il 18 agosto 2010 al Weserstadion contro il Werder Brema e persa per 3-1. Termina la stagionre con 27 presenze e nessun gol all’attivo. Il 29 agosto 2011 viene ufficializzato il suo trasferimento all’Inter con la formula del prestito con diritto di riscatto. Debutta con la maglia nerazzurra il 13 dicembre dello stesso anno, nella partita di campionato vinta per 1-0 contro il Genoa nel suo ex stadio. Realizza il suo primo gol con la squadra milanese il 19 gennaio 2012, in occasione degli ottavi di finale di Coppa Italia vinti per 2-1 sempre contro il Genoa. In totale, il centrocampista porta a casa 21 presenze e nessun gol. Nel giugno 2012 l’Inter non esercita il diritto di riscatto e per questo motivo Poli torna alla Sampdoria per disputare la stagione 2012-2013. Il 18 novembre seguente segna il suo primo gol in assoluto in Serie A, in occasione del 105º derby di Genova vinto dalla Samp per 3-1. Chiude la sua quarta stagione complessiva in blucerchiato con 32 presenze. Nel luglio 2013 vengono definiti gli accordi tra Milan e Sampdoria, con il centrocampista trevigiano che si trasferisce in rossonero con la formula della compartecipazione. Poco dopo arriva anche il suo primo gol in maglia rossonera, nel corso della prima giornata di campionato persa per 2-1 sul campo dell’Hellas Verona. Il 9 giugno 2014 Poli diventa interamente del Milan.
Caratteristiche: Centrocampista duttile dotato di un buon fisico e discreta tecnica.
Voto complessivo del giocatore: 13/20

Articolo precedente
Giampaolo Pazzini
Prossimo articolo
Berlusconi mette in guardia i suoi: “Verona è fatale”