Alborghetti: «Ho rubato un po’ di grinta da Gattuso, con la Juve sarà battaglia»

Milan femminile
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Albroghetti in vista dell’incontro decisivo della stagione: il Milan femminile sfiderà la Juventus capolista

Il Milan femminile si sta preparando per la sfida più importante della stagione, lo scontro diretto con la Juventus capolista. Le bianconere hanno vinto l’ultimo scudetto e puntano a riconfermarsi come squadra più forte del campionato. La novità è rappresentata proprio dal Milan che, acquisito il titolo sportivo del Brescia, alla prima stagione si trova nelle posizioni di vertice. Il merito è soprattutto di Carolina Morace che è stata capace di dare subito un’identità al gruppo e di sfruttare al meglio le grandi individualità, da Giacinti a Sabatino passando per Alborghetti.

Proprio quest’ultima, intervistata da Milan Tv, ha commentato il prossimo match contro la Juve: «È il primo anno che il Milan è in Serie A, quindi è già un traguardo la posizione attuale in classifica. Il campionato è lungo e sarà importante fare bene ogni partita. Domenica sarà una battaglia vista la posta in palio, ma anche una grande partita».

Sulla pressione per lo scontro diretto: «Io vivo semplicemente la settimana prima della gara, non la sento più di tanto. È un orgoglio indossare questa maglia e do sempre qualcosa di più domenica dopo domenica. Gattuso? Ha sempre avuto un forte carattere, cerco sempre di rubargli un po’ di grinta»

Articolo precedente
pirlo gazzetta milan montellaPirlo: «Gattuso sta facendo molto bene, qui 10 anni fantastici»
Prossimo articolo
KessieKessie esce allo scoperto e allontana il Chelsea