Abate verso la MLS, ulteriori segnali di rottura con Raiola?

abate milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Ignazio Abate non è più a tinte rossonere, il terzino dirà addio al Milan al termine di questa stagione

Le strade di Ignazio Abate e del Milan si stanno per separare ancora una volta, ma questa volta si separeranno per sempre. Il terzino rossonero dirà addio al Milan al termine di questa stagione per chiudere la carriera nei Los Angeles Galaxy di Zlatan Ibrahimovic. Il terzino rossonero, dopo l’addio di Abbiati, è l’ultimo giocatore reduce dallo scudetto vinto nel 2011 con Allegri sulla panchina rossonera.

I RAPPORTI CON RAIOLA – L’addio di Abate potrebbe gettare nuovamente luce su un personaggio che ormai è da anni nel mondo rossonero, la speranza è quella di non vederlo èiù dalla prossima stagione, ed è Mino Raiola. I rapporti tra Mirabelli e Raiola non sono mai stati buoni, questo potrebbe aver spinto l’ex capitano rossonero a dire definitivamente addio al club rossonero.

DONNARUMMA E BONAVENTURA – Il Milan non ha nessuna intenzione di cedere Bonaventura e Donnarumma. Il portiere viene considerato uno dei pilastri su cui si appoggerà il Milan del futuro e la nazionale, la speranza dei tifosi è che cambi procuratore e che diventi una delle bandiere di questo club. Il centrocampista marchigiano è incedibile per il club rossonero e per Gattuso ma i rapporti con raiola potrebbero spingerlo altrove.

Articolo precedente
BigliaCoppa Italia, Biglia e Romagnoli vogliono esserci
Prossimo articolo
Calhanoglu Bonaventura GattusoMilan, il rush finale di maggio per l’Europa League