Connettiti con noi

Video

12 gennaio 1995, nasce Alessio Romagnoli: il capitano del Milan – VIDEO

Pubblicato

su

Il 12 gennaio 1995 veniva al mondo Alessio Romagnoli, il capitano della rinascita del Milan nel 2020/2021 sotto la guida di Pioli

Alessio Romagnoli è sicuramente uno dei prospetti più interessanti all’interno del panorama calcistico italiano. Nato ad Anzio il 12 gennaio 1995, ha mosso i suoi primi passi con il pallone nelle giovanili della Roma, esordendo in prima squadra l’11 dicembre 2012 sotto la guida tecnica di Zdenek ZemanRomagnoli ricopre il ruolo di difensore centrale, pur avendo originariamente fatto anche il terzino sinistro. Vanta ottima eleganza nel movimento e nel controllo del pallone ed è dotato di grande intelligenza tattica. La sua tecnica individuale ben si sposa con l’abilità di difesa della palla e come i difensori moderni risulta molto importante anche in fase di impostazione. Nel corso della sua fin qui breve carriera ha già contribuito in maniera decisiva agli sviluppi delle partite, servendo assist o andando a segno in prima persona. È stato spesso paragonato ad Alessandro Nesta per le sue grandi qualità di rendimento e per la rapidità nei movimenti.

CAPITANO DELLA RINASCITA – Ereditata la fascia dopo l’addio di Leonardo Bonucci, Alessio Romagnoli è oggi il capitano della rinascita del Milan. Al fianco di Simon Kjaer guida il reparto difensivo rossonero attualmente tra i meno perforati d’Italia e insieme a Donnarumma, Kessié e ovviamente Zlatan Ibrahimovic forma la colonna portante che ha portato il club rossonero a guidare la classifica della Serie A nella stagione 2020/21.

Facebook

Video

Milan News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 48 del 07/09/2021 – Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. – PI 11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a A.C.Milan S.p.A. Il marchio Milan è di esclusiva proprietà di A.C. Milan S.p.A.