Longoni: «Rinnovo Calhanoglu? La richiesta dell’agente è irrispettosa»

Calhanoglu
© foto Hakan Calhanoglu, al Milan dal 2017 - foto Image Sport

La questione rinnovo di contratto di Hakan Calhanoglu è una grana che la dirigenza del Milan deve risolvere al più presto

Intervenuto su MilanHello, canale tematico dedicato al Milan su Youtube, Andrea Longoni ha parlato della questione rinnovo di contratto di Hakan Calhanoglu.

Longoni ha dichiarato: «La questione del prolungamento dell’accordo con Calhanoglu sta facendo molto discutere. Gordon Stipic, agente del giocatore, sembra aver addirittura chiesto una cifra di 7 milioni di euro a stagione per il suo assistito. La richiesta è praticamente una presa per i fondelli, è irrispettosa, non solo nei confronti del Milan, ma anche della situazione che tutto il mondo del calcio sta vivendo con i mancati ‘ricavi da stadio’. Il Milan fa bene a guardare altri giocatori per tutelarsi. Calhanoglu guadagna 2,5 milioni, e i rossoneri al massimo arriveranno a offrire 4,5 milioni più bonus. Se continua a chiedere così tanti soldi, meglio virare su altri giocatori, tipo Dominik Szoboszlai».