Yonghong Li a Milanello: «Vinciamo la Coppa Italia» – VIDEO

© foto foto Daniele Buffa/Image Sport

Il presidente rossonero Yonghong Li è atterrato ieri a Malpensa e ha assistito alla netta vittoria del Milan a San Siro per 4-1 contro il Verona. Quando c’è lui il Milan va bene, e mercoledì, allo stadio Olimpico, siederà in tribuna

Dopo essere atterrato nella mattinata di ieri a Malpensa, il presidente del Milan Yonghong Li ha subito assistito , a San Siro, al match delle 18:00 contro il Verona, terminato con un largo 4-1, per la gioia degli spettatori al Meazza. Il numero 1 del club di via Aldo Rossi ha collezionato dei piacevoli precedenti nelle sue sporadiche apparizioni in tribuna e i tifosi rossoneri iniziano ad augurarsi una sua sempre più frequente partecipazione. Li infatti ha presenziato alla maggior parte delle partite decisive per le sorti del Milan, e spesso e volentieri l’esito è stato positivo. Il debutto assoluto del presidente rossonero è stato nel derby del 15 aprile della scorsa stagione: Milan sotto 2-1, 97°, calcio d’angolo, Zapata la butta dentro, 2-2, Milan in Europa League, Inter fuori da ogni competizione. La seconda volta è stata Milan-Cagliari, debutto stagionale in casa della gestione Fassone-Mirabelli, vittoria per 2-1.

Rimanendo in tema derby, il patron rossonero ha assistito anche a quello dello scorso 27 dicembre, quarti di finale di Coppa Italia: il Milan vince 1-0, l’effetto “Cina” sembra dare due esiti differenti ai due club milanesi,  i rossoneri si qualificano alle semifinali, dove poi sconfiggerà la Lazio nel doppio confronto e approderà in finale contro la Juventus, il prossimo 9 maggio. Guarda caso Yonghong Li sarà presente anche alla finale di Roma: Martedì pomeriggio il presidente sarà al Quirinale per l’incontro con il Presidente della Repubblica Mattarella. In serata, a Roma, incontrerà un gruppo di tifosi rossoneri cinesi e mercoledì sera siederà in tribuna per la partita: Chissà che non porti fortuna anche questa volta.

Articolo precedente
Alessandro LupiPrimavera, Milan-Fiorentina 3-3: rammarico per i rossoneri
Prossimo articolo
Serie A, i risultati sorridono a metà al Milan: sorpassata l’Atalanta in attesa dello scontro diretto