Tommasi: «Serviranno 45 giorni per concludere la Serie A»

Tommasi
© foto Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori

Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, sottolinea la voglia dei giocatori di concludere la Serie A, ma in quel caso serviranno 45 giorni

Damiano Tommasi, presidente dell’Assocalciatori, ha rilasciato una breve intervista a Radio 1, ecco le sue parole:

«La voglia e la speranza è quella di poter tornare ad allenarsi e a giocare, si stanno cercando le modifiche regolamentari per poter andare oltre il 30 giugno con il campionato. Almeno per la serie A serviranno 45 giorni e le settimane di preparazione per poter concludere tutto. Se si ha questa prospettiva siamo contenti di ripartire. Di sicuro il calendario è compresso per finire la stagione e per decretare i verdetti sul campo».

Sul taglio degli stipendi: «Più della metà dei giocatori della Lega Pro, senza dimenticare la Serie D, con lo stipendio paga l’affitto o i mutui e mantiene le famiglie. Per quanto riguarda i professionisti, i giocatori sono già sulla lunghezza d’onda di capire come si possa sostenere il sistema e come andare incontro alle società. Dipenderà se si tornerà in campo o no».