Stadio nuovo, Milan ed Inter: una proposta molto interessante al comune

© foto Instagram

Stadio nuovo e nuovo incontro tra Inter, Milan ed il comune di Milano, meeting che ha portato a nuovi ed interessanti sviluppi.

Stadio nuovo e nuovo incontro tra Inter, Milan ed il comune di Milano, meeting che ha portato a nuovi ed interessanti sviluppi. Secondo quanto riportato da Gazzetta dello Sport, quello di ieri ha rappresentato un altro passo avanti con i due club che si sarebbero detti pronti a pagare da subito i diritti di usufrutto della superficie dell’area dove verrà costruito il nuovo “quartiere stadio”, mentre nel progetto iniziale gli stessi sarebbero stati congelati per 30 anni.

FAR QUADRARE I CONTI- Di fatto Inter e Milan si stanno offrendo di far quadrare i conti del comune fin da subito dato che lo stesso perderebbe i 10 milioni che incassa annualmente dal canone di affitto di San Siro.

INTANTO SAN SIRO – Abbattuto o no, si attende una risposta dei Beni Culturali sul destino dello stadio Meazza, Inter e Milan sono anche andate incontro alle richieste del comune di non demolire lo stadio, in quanto simbolo cittadino. Un’idea alternativa all’abbattimento: creare una “cittadella” per sport e attività non professionistiche anche se la strada è molto lunga.