Serie A Femminile, Il Giudice Sportivo: Napoli-Inter 0-3 a tavolino

© foto Il Giudice Sportivo ha inflitto lo 0-3 al Napoli Femminile

Il Giudice Sportivo ha sanzionato con la sconfitta a tavolino il Napoli per via dell’assenza del medico sociale e del numero minimo di giovani

Sconfitta per 3-0 a tavolino per il Napoli Femminile nella sfida contro l’Inter; nonostante l’1-1 conseguito sul campo lo scorso sabato, la sentenza del Giudice Sportivo è stata inflessibile.

Si legge infatti sul Comunicato n.32 della Divisione Calcio Femminile che il club partenopeo non avrebbe messo a disposizione il medico sociale, come tenuto a fare in quanto società ospitante (peraltro recidiva) e, inoltre, non avrebbe schierato un minimo di 11 “giovani” in distinta, fermandosi a dieci. Per queste ragioni il GS ha sanzionato il Napoli con la sconfitta a tavolino, 3.000 € di multa e l’inibizione fino al 7 dicembre 2020 del dirigente accompagnatore, Sara Sibilio. Non solo, il GS ha anche stigmatizzato la decisione del direttore di gara di far disputare la gara malgrado l’assenza del medico.