Seba Rossi: «Capello convinto che Van Basten passasse le info a Cruijff»

galliani
© foto Mauro Tassotti solleva la Champions ad Atene dopo il 4-0 al Barcellona

Il portiere rossonero racconta un aneddoto relativo alla famosa finale del 18 maggio 1994 ad Atene contro il Barcellona del Dream Team

Sebastiano Rossi è stato il portiere simbolo del Milan degli anni ’90, para rigori eccezionale e detentore del record di imbattibilità in Serie A per 929′ (battuto solo da Buffon dopo più di 20 anni, ndr).

Il portiere rossonero racconta un aneddoto relativo alla gloriosa finale di Atene di 26 anni fa contro il Dream Team di Johann Cruijff«Van Basten era con noi anche se non poteva allenarsi. Capello provava sempre delle tattiche ma quella volta non lo fece; pensai che avesse paura che Van Basten potesse informare Cruijff che è sempre stato il suo idolo».