Prandelli sul derby: «Scontro alla pari, Bonaventura perfetto da mezzala»

© foto www.imagephotoagency.it

Domani è il grande giorno, quello del derby della Madonnina. Abbiamo letto e sentito analisi e opinioni da diversi addetti ai lavori e non. Ecco qui allora quella di Prandelli

Il derby più importante d’Italia, più decisivo, più prestigioso: questo è Inter-Milan. Anche quest’anno la tensione si è avvertita per tutta la settimana che ha preceduto e sta precedendo il grande giorno di domani. Interrogato da TuttoSport, l’ex C.T. Cesare Prandelli ha detto la sua sul derby:

«Inter Milan sono due squadre alla pari, che arrivano alla partita molto bene sia per morale che per condizione. Sarà una gara interessante, con tante azioni da gol. Chi vince potrà svoltare la stagione e uscirà con la giusta convinzione per vivere un campionato di alta classifica»

SUGLI ALLENATORI – «Inter e Milan giocano in modo molto vario grazie alle abilità di Spalletti Gattuso. Contro il Torino nel primo tempo, i nerazzurri sono sono stati perfetti. E hanno dei giocatori che possono essere decisivi sulle palle da fermo, anche se non vedo il Milan così sprovveduto su questo terreno»

NON SOLO ICARDI VS HIGUAIN – «Sono due centravanti decisivi e alle loro spalle ci sono giocatori interessanti. Mi piace molto Romagnoli, ha grande carisma. E Bonaventura da interno di centrocampo ha trovato la sua giusta collocazione».

Articolo precedente
RabiotLa Juventus tenta di scippare Rabiot al Milan
Prossimo articolo
Carlo PellegattiPellegatti: «Milan convincerà l’Uefa, con Gazidis per aumentare il fatturato»