Parma-Milan 0-1, pagelle e tabellino: Theo regala i tre punti e fa respirare Pioli

Theo Hernandez
© foto www.imagephotoagency.it

Parma-Milan live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi. Cronaca testuale della quattordicesima gara di Serie A

Parma-Milan: quattordicesimo match di campionato per i rossoneri, il settimo sotto la gestione Pioli. Superato, dignitosamente ma con pochissimi punti, il trittico di partite infernali adesso il Milan si appresta ad intraprendere un filotto di gare per risalire la classifica da qui fino a Natale. La trasferta del Tardini è la prima occasione che i rossoneri non possono sbagliare per tornare sulla retta via. Le gare contro Juventus e Napoli, nonostante abbiano regalato un solo punto a Romagnoli e compagni, hanno evidenziato la crescita globale della squadra, che ora deve necessariamente tornare a trovare i 3 punti. Parma-Milan live: dall’altra parte il Parma è reduce da tre risultati utili consecutivi: spiccano la vittoria contro la Roma di Fonseca e i pareggi contro Fiorentina e Bologna. Sarà un match ostico, ma che il Milan non può permettersi in alcun modo di sbagliare.

Parma-Milan 0-1, le pagelle

Leggi le pagelle integrali di Parma-Milan

Parma-Milan 0-1, tabellino

MARCATORI: Theo Hernandez (88′)

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Barillà (64′ Grassi), Brugman (70′ Cornelius), Hernani; Kulusevski, Kucka, Gervinho (87′ Sprocati). A disposizione: Colombi, Alastra, Dermaku, Pezzella, Laurini, Grassi, Scozzarella, Camara, Sprocati, Cornelius. All.: D’Aversa.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Kessié (71′ Krunic), Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek (64′ Leao), Çalhanoglu. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Calabria, Gabbia, R. Rodríguez, Biglia, Krunić, Borini, Castillejo, Rebić, Rafael Leao. All.: Pioli.

ARBTRO: Valeri

AMMONITI: Bennacer (Milan); Iacoponi (Parma)

Parma-Milan, cronaca testuale

93′: Finisce qui! Vittoria sofferta per i rossoneri al Tardini, 1-0!

90′: 3 minuti di recupero.

88′: GOOOOOL!! THEO!! Frittata difensiva di Iacoponi e Darmian, ne approfitta Theo Hernandez che con l’esterno fredda Sepe.

87′: Sprocati prende il posto di Gervinho.

82′: Calhanoglu spreca una palla gol, incespicandosi in un dribbling complicato e concludendo fiacco su Sepe.

71′: Kessie esce, al suo posto Krunic.

70′: Brugman lascia il campo a Cornelius.

64′: Cambio anche per il Milan. Leao entra in campo per Piatek.

64′: Cambio nel Parma. Grassi prende il posto di Barillà

61′: Ammonito Iacoponi per proteste.

60′: Suso!! Lo spagnolo si smarca al limite dell’area di rigore e lascia partire una rasoiata mancina che termina di pochissimo fuori dal palo.

58′: Ammonito Bennacer, che stende irregolarmente Kulusevski.

56′: Conclusione di Calhanoglu da fuori area, il pallone termina centrale tra le braccia di Sepe.

46′: Inizia il secondo tempo.

INTERVALLO.

47′: Finisce qui il primo tempo. 0-0 all’intervallo tra Parma e Milan.

45′: 2 minuti di recupero

33′: Hernani impensierisce Donnarumma con un inserimento pericoloso, ma arriva provvidenziale la chiusura di Romagnoli.

31′: Milan pericoloso – Cross di Conti dalla destra, Piatek la spizza di testa ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.

24′: Grande giocata di Bonaventura, che serve Kessie in posizione defilara. L’ivoriano con il diagonale impegna Sepe in una grande parata.

21′: Prova Suso con il mancino dal limite dell’area, pallone smorzato che esce al di là del palo.

14′: Equilibrio in questo primo quarto d’ora del match, con le due squadre che si affrontano a viso aperto.

2′: Occasione per Calhanoglu – Bello spunto di Piatek sulla destra e cross che il turco gira a lato

1′: Partiti! Inizia Parma-Milan.

Parma-Milan, formazioni ufficiali

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Barillà, Brugman, Hernani; Kulusevski, Kucka, Gervinho. A disposizione: Colombi, Alastra, Dermaku, Pezzella, Laurini, Grassi, Scozzarella, Camara, Sprocati, Cornelius. Allenatore: D’Aversa.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernández; Kessié, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Çalhanoglu. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Calabria, Gabbia, R. Rodríguez, Biglia, Krunić, Borini, Castillejo, Rebić, Rafael Leao. Allenatore: Pioli.

Parma-Milan, ultime e probabili formazioni

PARMA – 4-3-3 per gli uomini di D’Aversa. Recupera Gervinho: l’ivoriano partirà dal primo minuto e completerà il reparto offensivo insieme a Kulusevski e Sprocati. In difesa Bruno Alves e Gagliolo proteggeranno la porta di Sepe, mentre sulle fasce ci saranno Darmian e Gagliolo. A centrocampo agiranno Barillà e Hernani, insieme all’ex della partita Kucka.

Leggi i convocati di D’Aversa per Parma-Milan

MILAN – Confermato il 4-3-3 per gli uomini di Pioli. Rientrano dalla squalifica Bennacer e Calhanoglu: dovrebbero tornare entrambi titolari. Dovrebbe giocare nuovamente dal primo minuto Bonaventura, non convocato invece Paquetà. Insieme al turco ci sarà ancora Piatek e Suso, che ha recuperato dalla gastroenterite. A metà campo affiancheranno il regista algerino Krunic e Paquetà. Mentre confermato ancora Musacchio in difesa al fianco di Romagnoli. Hernandez sulla sinistra e Conti, che la spunta ancora su Calabria, sulla fascia destra.

Leggi i convocati di Pioli per Parma-Milan

PROBABILE FORMAZIONE PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Sprocati, Gervinho. All.: D’Aversa

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Bonaventura, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu. All.: Pioli

Parma-Milan, i precedenti con Valeri

Sarà Paolo Valeri l’arbitro che domenica dirigerà il match del Tardini tra Parma e Milan, a coadiuvare il fischietto romano Liberati–Bresmes con quarto uomo Illuzzi. Al VAR Chiffi e Cecconi. Per Valeri sono 26 i precedenti diretti con il bin campo: 15 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte per i rossoneri; sono invece 15 i precedenti con gli emiliani: 6 vittorie, 7 pareggi e solo due sconfitte. Quest’anno Valeri ha diretto solo 5 gare di Serie A condite da 24 ammonizioni (nessun rosso) ma tre rigori.

Parma-Milan, i precedenti

Domenica alle ore 15:00 andrà in scena Parma-Milan, match valido per la quattordicesima giornata di Serie A. Sono 25 i precedenti tra le due compagini al Tardini. Il bilancio è in equilibrio, ma pende leggermente a favore dei rossoneri: 10 vittorie, contro le 8 degli emiliani e 7 pareggi. Parma-Milan live: perfetta parità per quanto riguarda invece i gol segnati, con entrambe le squadre a quota 30. Negli ultimi 5 precedenti i rossoneri hanno trovato la vittoria due volte, così come il pareggio, mentre una sola la sconfitta. L’ultima volta che Parma e Milan si sono scontrate risale alla scorsa stagione, quando Bruno Alves firmò negli ultimi minuti l’1-1, dopo l’iniziale vantaggio di Castillejo.