Milan: tolte le big, adesso va smossa la classifica

Pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Il trittico di partite contro Juventus, Lazio e Napoli ha lasciato il Milan con una brutta partita. Adesso è attesa una risalita

Ancora prima che arrivassero, l’allerta era massima: il trittico di partite contro Lazio, Juventus e Napoli è stato micidiale per la salute di un Milan già allora malato. 1 punto in tre partite: un bilancio prevedibile, soprattutto considerato il rullino di marcia delle precedenti gare.

Il Diavolo però, specialmente nelle ultime due uscite, ha dimostrato notevoli segnali di miglioramento, facendo vedere a tutti la capacità di giocarsela fino in fondo anche contro compagini nettamente superiori. Adesso quindi arriva il vero campionato di Pioli: da qui fino a Natale il calendario sarà più clemente e i rossoneri hanno l’obbligo di smuovere una classifica che attualmente preoccupa non poco. Già da domenica prossima, al Tardini contro il Parma.