Pagelle Milan-Sampdoria 1-0: dominano Suso e Calha, Bonaventura il migliore

Bonaventura
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle dei rossoneri nella sfida di San Siro contro la Sampdoria. Suso e Calha fanno la differenza, Bonucci un muro

Ecco le pagelle di Milan-Sampdoria:

Donnarumma 6 – Praticamente inattivo per gran parte della gara. Utile in appoggio in fase di impostazione.

Calabria 6 – Da un suo traversone scaturisce il rigore per il Milan. Spinta continua sulla destra, ma un suo ingenuo tocco di mano rischia di regalare il penalty agli avversari.

Bonucci 6.5 – Quagliarella e Zapata lo pressano ma lui li fa correre a vuoto allargando il gioco sulle fasce. Un muro in difesa, trova il gol poi annullato dall’arbitro.

Romagnoli 6 – Neutralizza un brutto cliente come Zapata giocando sempre d’anticipo. Contribuisce al possesso palla in difesa.

Rodriguez 6 – L’errore dal dischetto non lo abbatte. Tiene bene dietro ma potrebbe aiutare di più Calha in fase offensiva.

Montolivo 6 – Si adatta a fare la mezzala con risultati sufficienti. Fa legna in mezzo lasciando a Jack la licenza di uccidere (86′ Locatelli sv)

Biglia 6.5 – Il suo pressing su Torreira taglia le gambe alla Samp. Tiene sempre bene la posizione chiudendo le linee centrali di passaggio ai blucerchiati.

Bonaventura 7 – Finalizza una splendida azione di squadra con un tiro potente al volo. Svaria da una parte all’altra del campo sfiorando la traversa ad inizio ripresa.

Suso 7 – Fa impazzire Murru sulla destra con una serie di  grandi giocate. I compagni si affidano alla sua fantasia per creare gioco.

Cutrone 6 – La sua spizzata che a metà primo tempo lambisce il palo è l’unica occasione da rete. Poco presente nella manovra (73′ André Silva 6 – Lotta prodigandosi anche in un singolare colpo di testa da terra)

Calhanoglu 6.5 – I cambi di gioco a tutto campo disorientano i doriani. Sempre presente nelle azioni del Milan, impegna Viviano in un paio di occasioni.

All. Gattuso 7 – Milan aggressivo e spietato che mette sotto fin da subito la Samp. Se si considera il rigore sbagliato e la traversa di Bonaventura il risultato va stretto ai rossoneri.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 6.5; Bereszynski 6, Silvestre 6, Ferrari 5, Murru 4.5; Barreto 5.5 (54′ Verre 5.5), Torreira 5, Linetty 6; Ramirez 6 (72′ Kownacki 6); Quagliarella 5, Zapata 6 (54′ Caprari 6)