Connettiti con noi

HANNO DETTO

Moggi: «Ecco cosa penso sull’addio di Donnarumma»

Pubblicato

su

Moggi ha spiegato come i dirigenti del Milan potessero fare ben poco per evitare l’addio a zero di Gigio Donnarumma

Luciano Moggi, intervistato da Monza-news, ha espresso il suo pensiero sull’addio di Donnarumma, che ha deciso di lasciare il Milan a parametro zero accasandosi al PSG:

«Ai tempi in cui lavoravo io nel mondo del calcio non sarebbe potuta succedere una cosa del genere, ci sono stati una serie di sbagli e ritardi a livello contrattuale, ma i dirigenti di adesso non potevano far niente se non sottostare alle richieste del giocatore. Io non lo avrei mandato via, ma non conosco la portata economica del Milan però ritengo che ci sia stato un errore soltanto perché il giocatore poteva essere il portiere del Milan per vent’anni, un po’ come Buffon con la Juventus».