Milan-Verona, probabili formazioni: ultimo dubbio per Pioli

Pioli
© foto Stefano Pioli, tecnico del Milan

Milan-Verona domenica ore 15 a San Siro, i rossoneri tornano al Meazza dopo la gara di Coppa Italia, dubbi in avanti tra Rebic e Leao

Milan-Verona, gara difficile quella di Domenica, la squadra di Juric quest’anno viaggia a ritmi europei, nonostante il tecnico, dopo la vittoria con il Lecce per 3-0, abbia ancora richiamato alla salvezza.

ANDATURA SIMILE- L’andatura ricorda quella del Milan, l’ultima sconfitta scaligera risale al 3-2 subito in rimonta dall’Atalanta. Milan che dovrà rinunciare a Bennacer squalificato, attenzione a Romagnoli diffidato e alle scelte di Pioli in avanti, dubbio ancora vivo tra Leao e Rebic.

GIRONE D’ANDATA- 15 Settembre 2019, Giampaolo al Bentegodi vinceva 1-0 con goal di Piatek su rigore. 3 punti illusori se pensiamo a come si è sviluppato poi il girone di andata, in relazione anche alle prestazioni del polacco.

MILAN (4-4-2)- Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Krunic, Kessie, Calhanoglu; Leao (Rebic), Ibrahimovic; All: Pioli; Squalificati: Bennacer; Indisponibili: Duarte, Biglia

VERONA (3-4-2-1)– Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Veloso, Amrabat, Lazovic; Zaccagni, Verre; Di Carmine; All: Juric; Squalificati: – Indisponibili: Salcedo