Milan, senti Nocerino: «Ibra? Vado a prenderlo io, Gattuso un fenomeno»

© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Juventus è una partita particolare, affascinante e sempre decisiva. Ne sa qualcosa Nocerino: l’ex centrocampista rossonero ha parlato di Ibra e del big match

Mancano pochi giorni all’attesissimo match di domenica sera tra Milan e Juventus. La sfida non ha alcun bisogno di presentazioni. Antonio Nocerino, centrocampista del Benevento, con un passato al Milan, ha risposto alle domande di RMC Sport:

SUL GOL DI MUNTARI – «C’è stato il mio gol, ma il momento cruciale è stato il gol non dato a Muntari, che ha stravolto non solo quella partita, ma il campionato. Se avessimo vinto quella gara non ci avrebbe fermato più nessuno. Va detto però che quel campionato lo abbiamo perso noi»

SUL RITORNO DI IBRA AL MILAN – «Lo vado a prendere io. Magari, sarebbe bello rivederlo al Milan. Al di là di quello che può dare in campo, Ibra può dare qualcosa in più a livello di mentalità a tutti, soprattutto ai giovani. Quando io ho giocato al Milan è cambiata la mia mentalità perchè giocavo con grandi campioni»

SUL MILAN – «Mi piace tanto, ha tanto cuore e carattere. Io adoro Rino, per me è un fenomeno. Ho avuto la fortuna di vederlo anche in allenamento e devo dire che è veramente forte. Con Gattuso, il Milan ha trovato un grande allenatore e un grande uomo. Rino sta facendo un grandissimo lavoro e mi auguro che possa raggiungere gli obiettivi che ha in testa e nel cuore»

SUL MATCH DI DOMENICA – «La vedrò sicuramente, vediamo se riesco a venire a San Siro. Io seguo sempre il Milan e Gattuso. Sono affascinato dalla presenza in società di due grandi rossoneri come Maldini e Leonardo».

Articolo precedente
Leandro ParedesMilan, qualità a centrocampo: Paredes subito, poi Ramsey
Prossimo articolo
ibrahimovicLe richieste di Ibrahimovic spaventano il Milan: Leonardo vira su Pato