Milan-Roma, l’analisi della partita: zero errori

© foto As Napoli 25/08/2018 - campionato di calcio serie A / Napoli-Milan / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Gennaro Gattuso

Ieri sera il Milan ha vinto contro la Roma, i rossoneri hanno battutto i giallorossi per 2-1. Decisivo il goal di Cutrone

Il Milan ha battuto la Roma per 2-1, non succedeva in casa dalla stagione 2014/2015, quando i rossoneri batterono la formazione di Garcia con lo stesso identico risultato di ieri sera. La squadra ha messo in mostra una buona prestazione per tutta la partita, anche quando ha subito il goal del pareggio non si è lasciata abbattere e ha reagito. In settimana Gattuso ha lavorato tanto e bene sugli errori commessi contro il Napoli, la squadra ha recepito alla grande le richieste del tecnico rossonero. La squadra di Gattuso ha giocato una buona partita in entrambe le fasi.

FASE OFFENSIVA – Il talento della squadra rossonera è tanto e ieri si è visto. La squadra di gattuso ha messo in mostra delle buone idee di gioco. Per far saltare il pressing, uno delle due mezzale si abbassa per ricevere la palla e far velocizzare l’azione rossonera. Buona anche la trama che ha liberato Calabria al tiro subito dopo il quarto d’ora del primo tempo. E’ stato efficace anche il pressing fatto dai giocatori rossoneri, spesso la Roma è andata in difficolta e da una di queste difficoltà nasce il goal di Cutrone. Bene anche la spinta sulla fascia sinistra, Rodriguez è stata un’arma in più ieri sera

FASE DIFENSIVA – La squadra ha chiuso bene gli spazi quando il pallone era della Roma, di fatto la squadra giallorossa non ha mai creato azioni pericolose con i rossoneri schierati.