Milan, Reina: «Non si molla, lottare fino alla fine è la nostra identità!»

Reina
© foto www.imagephotoagency.it

Pepe Reina ha suonato la carica in vista delle ultime due gare di campionato, decisive per le sorti della stagione rossonera

La vittoria di ieri sera contro la Fiorentina, arrivata dopo 90 minuti di qualità, intensità e, soprattutto, tanta sana sofferenza, ha dimostrato che il Milan non ne vuole sapere di mollare fino alla fine. Gli uomini di Gattuso hanno ringhiato su ogni pallone, assomigliando proprio al loro allenatore e strappando, di forza e di rabbia, tre punti che prolungano le speranze di Champions. L’Atalanta è sempre distante tre punti e le prossime due gare, nonché le ultime, saranno decisive. Il Diavolo ha l’imperativo, contro Frosinone prima e Spal poi, di raccogliere 6 punti, arrivando così a fine campionato con meno rimpianti possibili: poi sarà il destino, e la Juventus, a decidere le sorti.

In vista id questo sforzo finale, Pepe Reina, portiere e leader spirituale del Milan, ha voluto suonare la carica attraverso il proprio profilo Instagram. Queste le sue parole dopo la vittoria di Firenze: «Non si molla!! Lottare fino alla fine deve essere sempre il nostro segno d’identità!! Testa bassa e lavoro per vincere queste due partite!!». E saranno proprio personalità come quelle di Reina che dovranno spingere il gruppo a dare tutto fino alla fine, perché il quarto posto è meno irraggiungibile di quello che sembra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Non si molla!! Lottare fino alla fine deve essere sempre il nostro segno d’identità!! 🤝💪🏻 Testa bassa e lavoro per vincere queste due partite!! #ForzaMilan 🔴⚫️

Un post condiviso da Pepe Reina (@preinaofficial) in data: