Milan-Napoli, Donnarumma: «Era un video personale, non so come sia uscito.»

donnarumma
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluigi Donnarumma ha salvato il risultato di Milan-Napoli, permettendo ai rossoneri di prendere un punto. Il portiere è stato protagonista di un post partita infuocato

Milan-Napoli è finita 0-0, sul pareggio ci sono le manone di Ginaluigi Donnarumma. Il portiere rossonero, grazie al miracolo compiuto su Milik, ha permesso alla sua squadra di evitare la sconfitta. Mancavano pochi secondi al termine della partita quando Milik si è trovato solo contro il portiere ma un grande intervento di Donnarumma ha fissato la partita sul risultato di 0-0

IL VIDEO E LE SCUSE – Gianluigi Donnarumma è stato protagonista di un post partita ricco di polemiche. Il portiere rossonero, a poche ore dal termine della partita, è stato protagonista di un video sfottò nei confronti dello zio: «Scusa, volevo togliere la mano ma non ci sono riuscito». Il video che doveva rimanere in famiglia, è stato pubblicato online, creando polemiche feroci nei confronti del ragazzo che è stato anche riempito d’insulti da alcuni tifosi napoletani. Questa mattina, attraverso il proprio profilo Facebook, Donnarumma ha voluto chiedere scusa, chiarendo il motivo di quel video: «Era un video personale, non so come sia uscito. Io sono un giocatore del Milan, quindi lavoro per il bene del mio club. Il messaggio era uno sfottò in famiglia, con mio zio, che facciamo sempre prima e dopo le partite. Non ho niente contro il Napoli o contro i napoletani, era uno scherzo, nulla di più. Mi dispiace se qualcuno ha frainteso le mie parole. Sono un simpatizzante del Napoli, torno spesso giù perché sto bene, è la mia città»

Articolo precedente
MorataLa Figc conferma: il Milan fu ad un passo da Morata. In estate si replica?
Prossimo articolo
BonaventuraMilan-Napoli, la tattica: c’è un problema Bonaventura per Rodriguez