Milan, le dichiarazioni di Caldara: «Non ho mai avuto un’accoglienza del genere»

Caldara
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia VCaldara è un nuovo giocatore del Milan. I rossoneri lo hanno prelevato dalla Juventus, dopo aver trascorso due anni con l’Atalanta

Mattia Caldara è un nuovo giocatore del Milan, il diavolo lo ha prelevato dalla Juventus a cui è stato ceduto Leonardo Bonucci. Come Gonzalo Higuain, anche l’ex difensore bianconero ha firmato il contratto ieri, è stato presentato oggi nella sede rossonera e in piazza Duoma ha incontrato i suoi tifosi per la prima volta.

Mattia Caldara ha passato le ultime due stagioni a Bergamo, dove con Giampiero Gasperini è cresciuto moltissimo, fino a entrare nel giro della nazionale maggiore. Al termine della presentazione e dell’incontro con i tifosi, il neo difensore del club rossonero ha parlato ai microfoni di Sky. Ecco le dichiarazione del giocatore: «Sicuramente la storia del Milan parla da sola, qui hanno giocato i difensori più forti di sempre. Quando mi hanno chiamato non potevo dire di no. Il mio sogno è vincere qualcosa, io ho 24 anni e voglio vincere. Ancora non so bene cosa ma voglio iniziare quest’anno. Higuain contento di non essere marcato da me? (ride) E io sono felice di non averlo come avversario. I tifosi del Milan? Non ho mai avuto un’accoglienza del genere, sono molto emozionato e spero di poterli ripagare

 

 

 

 

Articolo precedente
HiguaiMilan, parla Higuain: «Se squadra e tifosi lavorano insieme si può solo andare bene»
Prossimo articolo
GattusoMilan-Barcellona, Gattuso: «Marcato al 90%, serve un centrocampista»