Milan, la clausola di Suso vale anche per l’Italia

Suso
© foto www.imagephotoagency.it

Suso è legato al Milan fino al 2022, sul contratto dello spagnolo c’è una clausola di 40 milioni che vale anche per l’Italia

Suso e il Milan sono legati da un contratto lunghissimo che scadrà nel 2022. Sul contratto del giocatore c’è una clausola di 40 milioni che, secondo quanto riportato da calciomercato.com, vale anche per l’Italia. Sono tante le squadre che negli ultimi mesi hanno messo gli occhi sul giocatore spagnolo, le sue prestazioni hanno attirato le attenzioni di molti club. La clausola di 40 milioni, nel calcio moderno è veramente bassa, Suso potrebbe diventare un occasione da non perdere per moltissime squadre.

LIVERPOOL – Il Liverpool è la squadra che negli ultimi mesi lo ha cercato con più insistenza. I reds hanno ricevuto 160 milioni per Coutinho e ne hanno già spesi metà per Van Dijk, hanno ancora altri 80 milioni di euro da reinvestire nel prossimo mercato. Il Liverpool è la squadra che ha lanciato Suso nel grande calcio, per questo motivo lo spagnolo potrebbe tornare in Inghilterra

REAL MADRID – Nei mesi scorsi si era parlato anche di un possibile interesse del Real Madrid per Suso. Gli spagnoli, negli ultimi anni, hanno sempre giocato con il 4-3-3. Al Real Madrid manca un esterno: Gareth Bale è costantemente alle prese con gli infortuni, i blancos non hanno sostituti e questo ha costretto Zidane ha varare il 4-3-1-2. L’allenatore francese è dato in partenza e il Real Madrid potrebbe tornare a giocare con il modulo del 4-3-3, Suso ha dimostrato di essere una grandissima ala destra. Lo spagnolo è anche tifosissimo dei blancos, questo potrebbe essere un altro motivo per andare in Spagna