Milan in difficoltà: Biglia fa una sforzo

© foto Mg Roma 25/02/2018 - campionato di calcio serie A / Roma-Milan / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Lucas Biglia

I rossoneri stanno attraversando un periodo difficile e le ultime due partite saranno fondamentali per stabilire le sorti europee del club. Questa sera a S.Siro arriva l’Atalanta e Biglia sarà in campo dal primo minuto: il Milan ha bisogno di lui

Questa sera alle 18:00 il Milan ospiterà a San Siro l’Atalanta. Si tratta di uno scontro diretto vero e proprio per aggiudicarsi il posto al sole, quel sesto posto, che permetterebbe l’accesso diretto ai gironi di Europa League. I rossoneri stanno attraversando un periodo critico, la squadra sembra sulle gambe e l’effetto Gattuso, che tanto aveva fatto sperare i tifosi nel quarto posto, sembra essere già esaurito. L’apice di questa crisi è stato toccato settimana scorsa, nella finale di Coppa Italia del 9 maggio, dove è arrivata una pesantissima sconfitta contro la Juventus.

Restano ora due partite per concludere il campionato, due partite fondamentali, due scontri diretti: Gattuso e squadra sanno che bisognerà trovare a tutti i costi le ultime riserve di energia e grinta rimaste. Ecco che allora scendono in campo i migliori: Lucas Biglia, infortunatosi alle vertebre lombari il mese scorso contro il Benevento, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, dopo un incredibile sforzo fisico, sembra aver recuperato pienamente è giocherà regolarmente dal primo minuto. La sua presenza fin da subito è fondamentale per il Milan, che potrà quindi tornare ad affidare le chiavi del centrocampo e del gioco al suo regista di fiducia, che tanto ha fatto bene questa stagione. Con lui i rossoneri girano meglio, la manovra è più ordinata e anche gli attaccanti riescono ad essere più pericolosi. L’Atalanta arriva agguerrita stasera a San Siro, ma il Milan può contare su Biglia.

Articolo precedente
Bonucci BonaventuraAtalanta-Milan in streaming LIVE e diretta tv: ecco come vederla
Prossimo articolo
Milan, per il vice Kessie l’obiettivo è Duncan