Connettiti con noi

News

Milan Hellas Verona: rimonta galattica e vittoria record

Pubblicato

su

Milan Hellas Verona 3-2: i rossoneri battono i gialloblu dopo una strepitosa rimonta, orchestrata tutta nel secondo tempo. Tre punti d’oro…

(inviato a San Siro) – Ci vuole cuore, grinta, tanta fame e testa per vincere determinate partite, in particolar modo oggi contro un avversario di buona caratura, andato in vantaggio di due gol nel primo tempo. Il Milan, senza Maignan, Theo Hernandez e Brahim Diaz trionfa a San Siro sotto un pubblico dalle grandi occasioni (circa 40 mila spettatori) e conquista tre punti d’oro in chiave Champions League.

Una vittoria nel segno di Samu Castillejo, giocatore che in questo mercato estivo era ad un passo dalla cessione, scartato dal progetto di Pioli ma che questa sera ha letteralmente cambiato il match con giocate di alta classe, aggressività e gol (su deviazione).

Il Diavolo batte il record di punti dopo otto giornate (22 contro i 20 della stagione 2003/2004), sale al comando della classifica, distaccando i cugini sconfitti a Roma dalla Lazio di Sarri, in attesa del Napoli che domani se la vedrà con il Torino di Andrea Belotti, quest’ultimo appena recuperato.

Insomma, se la sfortuna gira nell’aria di Milanello da diverso tempo, i rossoneri hanno due anime per batterla: non mollano mai e non si abbattono di certo davanti a questi particolari e martedì c’è il Porto. Con questa voglia tutto è possibile.