Milan, Gattuso: «Di mercato non parlo, Higuain non doveva nemmeno giocare»

Gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Termina a reti bianche il posticipo di Serie A tra Milan e Torino. I rossoneri crescono nel finale, ma non riescono a segnare. Nel post partita Gattuso ha analizzato il match

Non è bastato il forcing finale per portare a casa la partita. Il Milan viene fermato da un buon Torino e il risultato non va oltre lo 0-0. Nel post-partita Rino Gattuso ha analizzato la partita ai microfoni di Sky Sport:

SULL’OCCASIONE PERSA – «No perché eravamo consapevoli di giocare contro una squadra che ancora non aveva perso in campionato. Abbiamo sofferto i primi 10-15 minuti, ma la squadra mi è piaciuta tanto. Non è facile contro il Torino»

SU PAQUETA’ – «Di mercato non parlo, ci sono i dirigenti. Devo pensare a quelli che ho. Ho tanti infortunati e stiamo facendo cose importanti e fino ad oggi buone cose»

SU HIGUAIN – «Higuain non doveva nemmeno giocare, era sottotono perchè ha ancora fastidio alla schiena. a tratti ha fatto cose interessanti, ma in questo momento sta stringendo i denti e dobbiamo aspettarlo. Tante volte non riesce ad allenarsi con continuità»

SULLA MANCANZA DI RISORSE DALLA PANCHINA – «E’ inutile che mi lamento. Devo fare di necessità virtù. Vediamo cosa si farà, abbiamo problemi con l’Uefa. Ma non voglio parlare di cose di cui non posso fare nulla. Sicuramente con più soluzioni avremmo potuto far meglio, ma non ha senso parlarne»

SU BAKAYOKO – «E’ migliorato tantissimo tatticamente. All’inizio giocava sempre con palla scoperta e la perdeva spesso. Si sta impegnando e si vede. Per la sua stazza poi ha anche una tecnica importante. Fuori dal campo è taciturno, ma sa stare molto bene nel gruppo»

SUL SILENZIO RIGUARDO AL MERCATO – «Non mi sembra il caso di parlare di mercato. Voglio essere coerente con i miei ragazzi, che mi stanno dando tanto. E’ ovvio che sul mercato proveremo a fare qualcosa. In questo momento siamo questi qua e so quanto può essere spiacevole sentire il proprio allenatore parlare di mercato. Perciò non voglio fare questa scorrettezza»

SULLA PRESTAZIONE – «Oggi non abbiamo vinto, ma abbiamo fatto il massimo contro una squadra di qualità e molto forte fisicamente. Qualche mese fa questa partita non la perdevamo».

Articolo precedente
Higuain RinconMilan-Torino 0-0: pareggio indolore ma sacrificio da Champions
Prossimo articolo
IbrahimovicUltim’ora, Ibrahimovic resta ai Los Angeles Galaxy: non verrà al Milan