Milan, Gallinari: «Bonucci era uno dei miei giocatori preferiti»

Gallinari
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo Gallinari è il giocatore italiano di basket più famoso, inoltre il campione azzurro è anche un grande tifoso del Milan

Danilo Gallinari è il giocatore italiano più forte, nonché anche il giopcatore italiano più famoso del basket e grande tifoso del Milan. La sua carriera è iniziata con la maglia dell’Armani Jeans Milano, dalla squadra milanese ha spiccato il volo verso i lidi più importanti del NBA, il campionato di basket più importante e il più famoso al mondo.

LA CARRIERA DI GALLINARI – La carriera di Danilo Gallinari inizia dal Casalpusterlengo, dove è stato prelevato dal Pavia. Nel 2006 viene prelevato dall’Armani Jeans Milano, con i milanesi inizia la sua carriera nel mondo del basket che conta. Nel 2008 decide di trasferirsi Negli Stati Uniti per giocare in NBA, quell’anno venne acquistato da New York Knicks. Nella squadra newyorkese inizia la sua avventura americana che lo ha portato prima a Denver con i Denver Nuggets e poi a Los Angeles, dove attualmente milita nei Los Angles Clippers.

LE DICHIARAZIONI – Danilo Gallinari ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Ecco le dichiarazioni del campione azzurro: «Ammetto che è una brutta botta, perché il capitano è fondamentale in qualsiasi squadra, che si tratti di calcio o basket non fa differenza. Bonucci era anche uno dei miei giocatori preferiti nel Milan, insieme a Cutrone, Bonaventura e Calabria»

Articolo precedente
ReinaMilan-Tottenham, Reina: «Buona prestazione»
Prossimo articolo
Higuain MilanÈ fatta: Higuain è il nuovo centravanti del Milan!