Milan femminile: Giacinti salva Ganz, contro la Roma servirà…

© foto www.imagephotoagency.it

Milan femminile: le rossonere battono il Napoli 2-1, ma la performance è altamente da dimenticare. Ora, il calendario prevede…

Il Milan femminile batte il Napoli di Peppe Marino 2-1, grazie ad una doppietta di Valentina Giacinti. Rossonere disordinate e pasticcione. Napoli ben organizzato e attento su tutti i minimi particolari, anche se l’estremo difensore partenopeo, Perez, risulta la migliore.

Primo tempo scialbo, ravvivato dal vantaggio rossonero (rigore), poi il Napoli prende il gioco in mano e il Milan va in difficoltà. Il caso vuole che le rossonere hanno la chance per portarsi sullo 0-2 ma puntualmente viene sprecata. Secondo tempo simile al primo: nel momento più difficile per il team milanista, Giacinti trova il raddoppio. Sembra finita ma a cinque dal termine Galipò impacchetta un regalo di Natale anticipato alle azzurre: rigore e doppia ammonizione per Vitale (penalty tutt’altro che indiscutibile). Goldoni riapre tutto e per poco Korenciova allo scadere non incolla il fiocchetto, che avrebbe portato ad un’altra occasione dagli undici metri: a tal punto nemmeno la furia del Vesuvio avrebbe potuto placare quella di Maurizio Ganz.

Qualcosa non va o semplicemente è giornata storta, un po’ come il Milan di Stefano Pioli contro il Lille, con differenza che i tre punti sono arrivati lo stesso e per certi versi si sono trasformati in platino, grazie al pareggio suicidio tra Roma e Fiorentina, il che significa che Fusetti e compagne allungano sulle rivali, strappando di fatto due punti preziosi.

Insomma domani Juventus-Sassuolo, weekend prossimo Milan-Roma: sfida che se ben giocata, potrebbe regalare ottime soddisfazioni in ottica Champions League.