Milan, 2 club su André Silva: venderlo o valorizzarlo?

© foto www.imagephotoagency.it

Il rebus André Silva avvolge i pensieri rossoneri da tempo e continuerà a farlo anche in queste settimane: sul portoghese è forte l’interesse di due club e il Milan ora deve valutare la sua posizione all’interno del progetto

André Silva è un problema e un peso di cui il Milan deve necessariamente farsi carico, soprattutto in questo delicato periodo. Arrivato la scorsa estate per la grossa cifra di 38 milioni di euro dal Porto, il numero 9 rossonero ha deluso ogni tipo di aspettativa durante questa stagione appena trascorsa e anche il Mondiale, ghiotta occasione che il Milan già si pregustava per innalzare il valore del giocatore, si è concluso con un totale fallimento: pochi minuti, nessuna giocata degna di nota.

I CLUB INTERESSATI – La volontà del giocatore è quella di rimettersi in gioco e riscattare un’annata di sole delusioni e avrebbe chiesto a Jorge Mendes, il suo procuratore, di trovargli una nuova sistemazione in un club che gli possa garantire quella fiducia che gli è mancata nella sua prima stagione in rossonero. Secondo quanto riporta Sky Sport, sull’ex Porto è forte l’interesse del Wolverhampton e del Valencia. I due club sono molto vicini a Jorge Mendes che sta cercando di trovare una soluzione che possa rilanciare la carriera del giocatore e allo stesso tempo permettere al Milan di non registrare una minusvalenza clamorosa a bilancio.

VENDERE O TRATTENERE? – Sono ore di valutazione per il Diavolo, che dovrà valutare la posizione del giocatore nel progetto rossonero. In merito a tale situazione si è espresso nei giorni scorsi anche Gianluca di Marzio, esperto di calciomercato, che ha specificato la volontà dei rossoneri di rivalorizzare André Silva per la prossima stagione, ma poi sarà Jorge Mendes a gestire al meglio il ragazzo. Se dovesse arrivare una grande punta a Milanello, il suo agente vorrà probabilmente portarlo via per giocare di più da qualche altra parte. Un dubbio avvolge quindi il Milan in questi giorni, André Silva è un giocatore importante e i rossoneri non vogliono perderci economicamente: è più giusto venderlo immediatamente o tenerlo e tentare di rivalutarne il prezzo?

Articolo precedente
higuainHiguain affascinato dal Milan: in rossonero anche senza Europa
Prossimo articolo
Milan, probabile imminente ribaltone societario: Fassone e Mirabelli a rischio