Maldini sull’esonero di Giampaolo: «Volevamo concetti forti ma non ha funzionato»

Maldini
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Maldini ha parlato dei motivi che hanno portato all’esonero di Marco Giampaolo, le sue idee non hanno funzionato al Milan

Intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione di Stefano Pioli, Paolo Maldini si è soffermato anche sui motivi che hanno spinto la dirigenza rossonera ad esonerare Marco Giampaolo dopo sette giornate:

«Abbiamo scelto un allenatore con delle idee e dei concetti forti ma abbiamo capito che la cosa non funzionava. Abbiamo deciso a malincuore di cambiare con un allenatore che ha già avuto esperienza, anche subentrando, in club importanti»»