Leggo: «Milan, ora Rio Ave ma quanta sofferenza»

© foto Hakan Calhanoglu, in scadenza di contratto - foto Image Sport

I rossoneri superano, seppur a fatica, l’ostacolo Bodø/Glimt ed ora lo aspetta la trasferta in Portogallo contro il Rio Ave

«C’è Milan anche senza Zlatan Ibrahimovic», questo il cappello dell’articolo firmato da Massimo Sarti sull’edizione odierna di Leggo. Una vittoria però sofferta quella contro i norvegesi che però porta in dote il passaggio all’ultimo turno preliminare di Europa League.

Adesso, ad attendere i rossoneri, ci sarà il Rio Ave, capace di superare ai rigori il Besiktas«Si giocherà in Portogallo, di nuovo in gara secca. E di nuovo senza Ibra e senza Rebic, che sconterà l’ultima giornata di una lunga squalifica continentale, retaggio della permanenza all’Eintracht».