La rassegna del 2 giugno 2018

Stampa Rassegna
© foto @Twitter

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi nazionali del 32 giugno 2018 di MilanNews24: ecco le prime pagine di Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport

Corriere dello Sport

«Aurelio che cinema!», apre così in prima pagina il quotidiano romano.  Interessante intervista al presidente del club partenopeo, che parla del Napoli che verrà, del rapporto con Sarri e Ancelotti e del mercato, con i temi caldi Hamsik, Verdi e Jorginho. Spazio anche per il Milan in copertina: «Milan, devi scordarti l’Europa», il New York Times lancia l’indiscrezione secondo la quale all’interno dell’organo europeo abbiano già preso la decisione di escludere i rossoneri dalle coppe. Intanto Fassone prova a tamponare l’emorragia e dichiara che i 10 milioni di Li sono in arrivo.

Tuttosport

«Giù le mani dal Milan», tuona così il quotidiano torinese in prima pagina. I rossoneri hanno subito una serie di prepotenze, dall’Uefa e dai media, che hanno messo il club in un vortice senza fine. Ora dall’America sembra arrivare una notizia che ha già della sentenza definitiva, una sorta di condanna anticipata giunta da chi non dovrebbe occuparsene. Siamo di fronte alla conferma di indiscrezioni emesse senza prove, basate su fonti anonime, che condannano i rossoneri anticipatamente.

Gazzetta dello Sport

La rosea apre con la Nazionale: «Italia la strada è lunga». A Nizza azzurri battuti 3-1 da una Nazionale già pronta per la Russia. Restiamo in partita per un’ora con un gol di Bonucci. Segnali di crescita, Balotelli si conferma, Chiesa il migliore. Ma abbiamo tanto da fare. Spazio anche per il Milan: «Mr Li versa altri 10 milioni e insegue Falcao», il presidente rossonero prova a lanciare un segnale all’Uefa, sotto pressio di Fassone, per mostrare l’affidabilità richiesta. Intanto occhi puntati su Falcao, è lui il nuovo e concreto obiettivo di Mirabelli per l’attacco.

Articolo precedente
BaccaMilan, Bacca non torna e spinge Falcao in rossonero
Prossimo articolo
Gattuso Milan TVGattuso ha le idee chiare sul calciomercato: «Per il Milan occorrono giocatori importanti»